Analisi di metodologie

I principali obiettivi di analisi e di studio del progetto

  • Studio ed analisi di metodologie per migliorare il dato fornito dalle camere RGB-D dei dispositivi mobili presi in esame

Obiettivo di tale attività è quello di identificare e studiare le metodologie per migliorare/ripulire i dati provenienti da camere RGB-D al fine di avere a disposizione un dato privo di eventuale rumore dovuto ad errori di acquisizione dei dispositivi. Al termine dello studio sarà fornito un confronto tra le metodologie individuate basato sull’accuratezza e sulle performance richieste in particolari scenari di riferimento.

 

  • Studio ed analisi di metodi ed algoritmi per l’identificazione di ostacoli nella direzione di vista dell’osservatore in maniera automatica

Obiettivo di questa attività è quello di studiare metodi ed algoritmi che, a partire dai dati in tempo reale estrapolati dai dispositivi identificati nelle attività precedenti, siano in grado di identificare ostacoli nella direzione di vista, ovvero ostacoli che possono limitare la capacità di interazione e/o la capacità di locomozione dell’utente. Al termine dello studio saranno misurate le performance di tali algoritmi in termini di accuratezza e performance.

 

  • Studio ed analisi di metodi ed algoritmi per la riduzione del numero di poligoni di mesh 3D generate tramite fotogrammetria finalizzati alla fruizione in tempo reale

Partendo dai risultati dell’attività 2.1, tale attività studierà ed analizzerà metodologie ed algoritmi per ridurre il numero di poligoni di mesh 3D generate a partire da tecniche di fotogrammetria finalizzate alla fruizione in tempo reale. Nella fattispecie sarà fornito un confronto tra varie metodologie che saranno confrontate in base al numero di poligoni alla qualità della mesh in termini di rispondenza all’oggetto di partenza ed in termini di tempi e costi richiesti per l’ottimizzazione.